• Grey LinkedIn Icon
  • Grey Facebook Icon

Da 40 anni garantiamo la qualità delle nostre lavorazioni nella colorazione e nel finissaggio dei tessuti.

Qualità, innovazione, dinamismo e attenzione al cliente sono i valori che ci rendono una realtà affermata su tutto il mercato.

 

La continua ricerca dell'eccellenza in ogni area manageriale è la spinta che ci guida ogni giorno.

Il nostro territorio

La nostra azienda nasce nel cuore delle Prealpi Varesine; un'area di rara bellezza, ricca di corsi d'acqua che hanno permesso lo sviluppo della moderna industria tessile.

Questo territorio è stato culla della rivoluzione industriale italiana. Da secoli, ha tramandato figure imprenditoriali con  valori e conoscenze tecniche che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del tessile.

 

Siamo fieri di appartenere a questo bellissimo territorio e di portare avanti la tradizione del Made in Italy nel mondo.

La nostra storia

 Dopoguerra

In un periodo di estrema difficoltà economica, Mario Viola cresce e sguazza tra acque e i tessuti colorati che la famiglia tingeva per arrotondare il magro bilancio familiare. Il gioco si trasforma in passione e Mario dopo la guerra è uno dei primi a iscriversi nella sezione per Chimici Tintori presso l'Istituto Tecnico Industriale Statale di Busto Arsizio, faro di riferimento per la formazione tessile italiana.

1960 

Terminata la scuola, Mario insieme alle sorelle apre una prima piccola realtà artigianale e mette a frutto le conoscenze maturate sui banchi di scuola. Poco a poco l’azienda cresce e si afferma sempre di più nella realtà industriale locale.

 

1973

L’attività diventa sempre più importante e Mario, insieme alla moglie Lorenza, costruisce lo stabilimento di Castellanza dove oggi sorge l’attuale Tintoria Viola. Già attenti all'ambiente, i coniugi Viola sono tra i primi ad avere un impianto per la depurazione delle acque. Con energia si impegnano nella continua ricerca di nuovi macchinari in grado di ottenere lavorazioni qualitativamente elevate.

L'azienda si specializza nell'intimo, favorita dalla diffusione dei tessuti a maglia nel territorio. 

1985

Sulla scia della crescita economica viene acquistata la prima rameuse per tessuti in aperto e i primi macchinari di tintura sotto pressione per tingere le fibre sintetiche che, proprio in quegli anni, stavano spopolando sul mercato.

L’introduzione di ogni nuovo macchinario era un evento per tutta l'azienda, inclusi i dipendenti che attendevano con fervore l’arrivo di enormi camion e gru. Tutti avevano partecipato con orgoglio a quel successo!

 

1999

L'azienda passa nelle mani dei figli Paolo e Raffaella. Giovanissimi cavalcano l’evoluzione tecnologica di quegli anni trasformando l’azienda in una realtà più manageriale. Le ricette sono trasferite sui computer, il controllo colore è realizzato con moderni spettrofotometri e il dosaggio passa da manuale ad automatico. Ciò permette di aumentare la qualità delle lavorazioni e di garantirne la ripetibilità nel tempo.

L’azienda con entusiasmo riesce a stare al passo con lo sviluppo del mercato.

2005

Sulla spinta delle nuove esigenze di mercato, in cerca di lavorazioni su fibre pregiate, come lana e seta, e con grammature molto leggere anche sui tessuti sintetici, l'azienda rinnova il 60% del suo parco macchine. Uno sforzo notevole che permette a Tintoria Viola di essere apprezzata per la sua qualità.

Si inizia a lavorare per i grandi brand del lusso italiano ed estero, i tessuti vengono spediti in tutto il mondo e i controlli qualità sono sempre più ferrei. GB standard e Oeko-tex diventano il pane quotidiano dell'azienda.

 

2014

Il territorio offre l'opportunità di acquisire know-how e macchinari per una nuova lavorazione: la mercerizzazione dei tessuti. Cogliamo al volo questa occasione, posizionando lo storico prodotto dell’azienda in una fascia di qualità ancora più alta. Iniziano anche le prime esperienze sui tessuti a navetta che entrano con soddisfazione tra le nostre lavorazioni abituali.

2017

Il rispetto per l'ambiente, già dimostrato con gli investimenti volti alla depurazione di aria e acqua, viene ulteriormente confermato con gli interventi per il risparmio energetico: l’inserimento di un impianto fotovoltaico, del recupero del calore di fumi e acqua sono solo alcuni esempi.

Il raggiungimento della certificazione biologica GOTS è l'espressione di tutto ciò in cui crediamo e abbiamo sempre creduto.

TINTORIA VIOLA